Auguri da Lavatilly

Auguri da Lavatilly

Il 2018 sta per finire e con lui il secondo anno di attività di Tilly, la società promotrice del progetto Lavatilly, una lavanderia industriale in Contrada Zagarone a Scicli.

L’anno appena concluso è stato un anno di conferme, consolidamento e crescita.

La forte specializzazione nel settore alberghiero ha premiato la qualità del servizio erogato e la soddisfazione dei clienti partner che hanno scelto di crescere affidandosi a Lavatilly.

E’ stato un anno di investimenti. Un nuovo mangano è entrato a far parte degli asset aziendali, al fine di velocizzare la stiratura e garantire le consegne in 48 ore.

Grazie alla collaborazione con Massimo Scatto del gruppo Girbau, infatti, è stato installato nell’impianto un mangano di ultima generazione che riesce ad asciugare e piegare lenzuola, tovaglie e federe in un tempo ridotto, riuscendo a triplicare la produzione.

Questo investimento, in un anno come il 2018, è stato possibile anche grazie ai nostri clienti, piccoli e grandi che ci hanno sostenuto dandoci fiducia e scegliendoci come loro partner fornitori.

Il nostro impegno è anche una promessa, ovvero garantire il benessere dei loro ospiti.

E’ proprio dalla cultura dell’ospitalità che nasce il progetto Lavatilly che, come da piano programmatico, si evolverà ulteriormente per continuare a garantire efficienza di lavaggio sia nei tempi di consegna (entro 48 ore ai clienti in contratto) che nella qualità (biancheria perfettamente lavata e stirata).

I nostri auguri si sommano ad un doveroso ringraziamento a quanti ci hanno scelto e che hanno rinnovato la collaborazione; a tutti i nostri collaboratori Tiziana, Stefano, Elisa, Eleonora, Cinzia e Antonella e alle loro famiglie; ai nostri fornitori che in questi due anni ci hanno fatto crescere, in particolare a Fabio Bocchieri Giuseppe Gambino, grazie per i consigli e le indicazioni.

Auguri anche a coloro che sono rimasti fuori dalla porta a guardare indecisi. A loro auguriamo di cuore non solo di leggere la storia degli altri ma di scrivere la propria, insieme a noi, e questo diventa possibile farlo quando sei sicuro dell’affidabilità dei tuoi partner.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *